CONTEMPORANEAMENTE
Approccio Multidisciplinare alla persona affetta da disturbi psicopatologici all'esordio in comorbidità

PADOVA, 29 OTTOBRE 2018

VIA PO
Crowne Plaza Padova - 197
condividi sui social
CONTEMPORANEAMENTE - Padova, 29 Ottobre 2018

L’evento è accreditato per:
MEDICO CHIRURGO specialista in:
neurologia; psichiatria

FARMACISTA: farmacia ospedaliera

N. PARTECIPANTI: 60

CREDITI FORMATIVI: 6

 

I pazienti affetti da patologie psichiatriche presentano un’aspettativa di vita ridotta rispetto a quella della popolazione generale, principalmente a causa delle numerose comorbidità fisiche e psichiche frequentemente riscontrate in questi soggetti.
Ad oggi la gestione delle comorbidità nei pazienti psichiatrici non è stata sufficientemente affrontata, in un contesto real-life. Il paziente psichiatrico, soggetto nella maggior parte dei casi clinicamente complesso e spesso con problematiche di abuso, richiede frequentemente un approccio di natura multidisciplinare con il coinvolgimento di specialisti di varie discipline mediche, e spesso anche di altri settori quali la magistratura, i servizi sociali del territorio, le scuole, gli ambienti lavorativi ecc, in particolare per quella fascia di pazienti che presentano anche problemi di comportamento. A volte questi pazienti devono affrontare anche problemi di tipo legale o disciplinare, fino ai c.d. “pazienti autori di reato” verso i quali la nuova legislazione ha introdotto dal 2008 diverse novità di approccio.
Le comorbidità hanno inoltre un notevole impatto sulla qualità di vita e lo status clinico del paziente, aspetto che comporta un aumento dei costi (sia diretti che indiretti) e un forte impatto sia sul Sistema Sanitario che sul Sociale, in particolare sulle famiglie e i diversi stakeholders coinvolti.
L’evento, attraverso l’approfondimento di temi che spaziano dalla gestione attuale dell’esordio psicopatologico e delle sue limitazioni, agli scenari terapeutici, si focalizza sull’inquadramento, la gestione e la prevenzione delle comorbidità mediche e
psichiatriche. Lo scopo è aumentare la sensibilizzazione e la consapevolezza degli psichiatri italiani circa questo tema, spesso sottovalutato nella pratica clinica quotidiana, e arrivare ad una governance più efficace nel percorso di cura del paziente affetto da esordio psicopatologico che incentivi i rapporti interdisciplinari tra i diversi specialisti coinvolti, tenga conto dell’appropriatezza organizzative e prescrittiva, anche in funzione dell’eliminazione degli sprechi e del contenimento dei costi.

logo Thenewway

Caricamento in corso…