La gestione integrata del paziente SM candidato alle terapie ev : ruolo e responsabilità dell’infermiere

MILANO, 14 FEBBRAIO 2020

Four Points by Sheraton Milan Center - Via Gerolamo Cardano, 1
condividi sui social
La gestione integrata del paziente SM candidato alle terapie ev : ruolo e responsabilità dell’infermiere - Milano, 14 Febbraio 2020

L’evento è accreditato per:
INFERMIERE

N. PARTECIPANTI: 70

CREDITI FORMATIVI:

 

Oggi ad ogni soggetto affetto da SM viene assicurato un trattamento personalizzato, e negli ultimi anni le opzioni terapeutiche per la SM sono aumentate, anche grazie all’intensa attività di ricerca e alle sempre maggiori conoscenze dell’eziopatologia della SM.

Le terapie oggi disponibili possono modificare e rallentare l’andamento della malattia con conseguente contenimento della disabilità, ancor più quando l’intervento terapeutico risulti precoce.

Tuttavia all’aumentare delle opzioni terapeutiche è corrisposto un incremento della complessità decisionale e gestionale. Nello specifico con l’utilizzo delle nuove terapie infusionali è cresciuta per l’intero team multidisciplinare, Neurologo e Infermiere in primis, la complessità nel management del paziente, prima durante e dopo la somministrazione.

Il corso oltre a fornire un aggiornamento sulle terapie disponibili offrirà indicazioni adeguate nell’utilizzo di strumenti adatti alla gestione del paziente SM come i Patient Reported Outcome, misura dei risultati ottenuti riportati dal paziente senza interpretazione del Neurologo.

Profilazione, preparazione e monitoraggio del paziente SM, gestione immediatamente dopo e nelle settimane e mesi successivi alla somministrazione completeranno il quadro per fornire all’Infermiere nozioni e strumenti utili per una gestione consapevole e confidente del paziente.

Oltre a confronti diretti, per condividere attraverso lavori di gruppo e discussioni le esperienze personali e del proprio centro di appartenenza, una sezione del corso sarà dedicata ai momenti di councellig e couching, che partendo dalla centralità dell’ascolto arrivi a identificare l’approccio relazionale ottimale utile anche a comprendere e valutare l’impatto psicologico e sulla qualità di vita della terapia prescelta

logo Thenewway

Caricamento in corso…