SYNERGY
Gestione multidisciplinare delle complicanze infettive nel paziente ematologico nella regione Marche

ANCONA, 25 SETTEMBRE 2018

UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE
Polo Murri- Aula P- Facoltà di Medicina e Chirurgia - Via Tronto, 10/A
condividi sui social
SYNERGY - Ancona, 25 Settembre 2018

L’evento è accreditato per:
MEDICO CHIRURGO specialista in:
allergologia ed immunologia clinica; ematologia; malattie infettive; medicina interna; oncologia; radioterapia; anestesia e rianimazione; biochimica clinica; farmacologia e tossicologia clinica; medicina nucleare; microbiologia e virologia; radiodiagnostica

FARMACISTA: farmacia ospedaliera

BIOLOGO

N. PARTECIPANTI: 50

CREDITI FORMATIVI: 5

 

Nel paziente onco-ematologico le infezioni fungine si connotano per una peculiare aggressività e rappresentano una delle maggiori cause di morbosità e mortalità. Da oltre due decenni si è registrato un aumento significativo delle infezioni invasive, soprattutto nei pazienti con leucemie acute e in quelli sottoposti a trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche.
La diagnosi precoce e l’immediato trattamento rimangono un momento fondamentale del management di tali condizioni patologiche; la mortalità da infezioni fungine invasive diventa infatti inaccettabilmente elevata quando il trattamento sia troppo dilazionato.
La diagnosi delle infezioni fungine invasive rimane gravata da bassa sensibilità e specificità, sebbene nell’ultimo decennio siano state testate e acquisite nella routine clinica metodiche non invasive di elevata performance.
Gli incontri affronteranno il tema del management delle infezioni fungine in modo sistematico, approfondendo dapprima gli aspetti diagnostici per arrivare alle strategie terapeutiche.
L’ambito della terapia verrà trattato con l’obiettivo di ribadire l’importanza di una personalizzazione della scelta farmacologica, che parta da una valutazione del livello di rischio rapportato alle caratteristiche microbiologiche e farmacocinetiche delle varie molecole disponibili.
L’approccio multidisciplinare permetterà di condividere le singole competenze professionali, per una più completa soluzione al problema del paziente, per il quale l’efficacia del percorso diagnostico-terapeutico rappresenta una condizione cruciale per la sopravvivenza.

logo Thenewway

Caricamento in corso…