DONNA. Femminile, singolare. La salute della donna in farmacia: competenze cliniche e tecniche di comunicazione per una efficace personalizzazione del consiglio

Dal 16 LUGLIO 2021 al 31 DICEMBRE 2021

condividi sui social
DONNA. Femminile, singolare. La salute della donna in farmacia: competenze cliniche e tecniche di comunicazione per una efficace personalizzazione del consiglio - Milano, 16 Luglio 2021

L’evento è accreditato per:
FARMACISTA: farmacia territoriale

N. PARTECIPANTI: 5000

CREDITI FORMATIVI: 15

 

«Tutelare la salute della donna significa tutelare la salute di un’intera comunità. La promozione della salute delle donne contribuisce al miglioramento dello stato di salute di tutta la popolazione ed è una misura della qualità, dell’efficacia e dell’equità del sistema sanitario.

Siamo tutti consapevoli dell’importanza del ruolo delle donne all’interno della famiglia e nel contesto sociale in cui vivono, quali protagoniste strategiche nell’adozione di stili di vita corretti e salutari e del ruolo delle stesse nella prevenzione delle malattie e nella cura.

Svolgendo un’azione di prevenzione sulla donna si fa anche prevenzione sull’intera popolazione: pensiamo all’importanza della corretta alimentazione e dell’attività fisica, ma anche della rilevazione di patologie maschili che la sensibilità di una donna riesce a cogliere» questo è quanto riportato nell’introduzione, a firma di Beatrice Lorenzin, del documento «La salute delle donna» a cura del Ministero della salute.

In quest’ambito un ruolo rilevante viene svolto dal Farmacista quale «consulente della salute» a cui spesso la donna si rivolge per avere un consiglio, un suggerimento per aiutarla ad affrontare piccole problematiche legate al suo stato di salute e dei suoi famigliari.
Comunicare e informare in maniera adeguata e competente oggi, sta diventando sempre più importante per una figura professionale quale il Farmacista, anello fondamentale della catena della salute.

La donna, in questo millennio, che si reca in farmacia, vuole capire, vuole vedere, vuole testare, vuole ottenere consigli pratici e il Farmacista è oggi un player fondamentale «chiamato» a fornire risposte adeguate e valide. La farmacia, infatti, sta divenendo sempre di più il primo «spazio salute» territoriale dove la donna si aspetta di trovare un opportuno suggerimento o una soluzione.

Il corso «La salute della donna in farmacia: competenze cliniche e tecniche di comunicazione per una efficace personalizzazione del consiglio» intende essere un supporto concreto e mirato che accompagni il Farmacista nel ridefinirne l’attività professionale in chiave consulenziale, dotandolo di:

- competenze scientifiche specifiche e funzionali ad un consiglio professionale di valore alla donna che si affida con a lui con fiducia
- competenze comunicative e conoscenze tecniche per parlare in modo professionale al pubblico di riferimento, in tema di salute della donna attraverso i principali social network

Molteplici gli aspetti su cui si focalizzerà la formazione sopra descritta, tutti legati dal fil rouge «salute della donna» e volti ad incrementare le competenze scientifiche del Farmacista con l’obiettivo ultimo di potenziare la consapevolezza per un consiglio professionale.

Diverse sono le aree terapeutiche che verranno prese in considerazione a partire dall’età fertile fino alla menopausa e oltre: Dermatologia, Contraccezione, Emicrania e difficoltà Cardiovascolari

Per ogni argomento verranno condivisi dalla faculty competenze di livello sull’area e suggeriti consigli pratici strutturati ad hoc per il Farmacista.

Il corso FAD sarà erogato attraverso 2 moduli in «live webinar», con task ed esercitazioni pratiche live a supporto della didattica e dell’apprendimento, alternati a 4 moduli con approccio «focus on time», format che permette al Farmacista di consultare, in qualsiasi momento, i contenuti, in base al tempo a sua disposizione.

vedi programma cv relatori iscriviti
Con la sponsorizzazione non condizionante di
Logo Organon Italia S.r.l.